Profumo esotico di Baudelaire

Profumo esotico di Charles Baudelaire

 

Guidato dal tuo odore verso incantevoli climi, vedo un porto pieno di vele e di antenne agitate da l’onda marina…

Poesia di Charles Baudelaire. Poesia da ascoltare in Poesiainvoce

 

 

Profumo esotico di Charles Baudelaire

 

Quando, con li occhi chiusi, in una calda sera di autunno,

respiro l’odore del caloroso tuo seno, vedo passare

spiagge felici abbagliate dai fuochi d’un monotono sole;

un’isola accidiosa dove la natura produce alberi singolari

e frutta saporite; uomini dal corpo snello e vigoroso,

e donne il cui sguardo meraviglia per la franchezza.

Guidato dal tuo odore verso incantevoli climi, vedo

un porto pieno di vele e di antenne agitate da l’onda marina,

mentre il profumo dei verdi tamarindi, che circola

nell’aria e mi riempie le nari, si mescola ne l’anima mia

al canto dei marinai.

 

Charles Baudelaire

 

Regalati un Libro

 

 

Lo Spleen di Parigi

Lo Spleen di Parigi di Charles Baudelaire

 

Archivio Charles Baudelaire

Cerca Parafrasi, Sinossi, Poesie…

Ricerca personalizzata

One thought on “Profumo esotico di Charles Baudelaire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.